Marina Girardi

Marina GirardiE' con grande piacere che si è svolto l'incontro con Marina Girardi mercoledì 20 marzo, alle ore 21, presso l'Auditorium San Nicolò a Chioggia.
Racconti di viaggio, in Italia e non solo, su e giù per i poggi e le valli dell'Appennino... E tanto altro!

Marina Girardi disegna, dipinge, è autrice di canzoni e di storie a fumetti.

Nata tra le montagne bellunesi nel 1979, ha poi molto girovagato, incontrando tanti buoni maestri alla Scuola di Comics di Firenze, alla Nuova Eloisa di Bologna, alla Scuola Internazionale di Illustrazione di Sarmede (TV), ai workshop di Mirada a Ravenna e infine al corso di Fumetto e Illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Bologna, dove si è diplomata nel 2009.

Ha vinto nel 2008 il premio Komikazen, Festival internazionale del fumetto di realtà di Ravenna, con il progetto del libro a fumetti Kurden People, edito nel 2009 da Comma 22 Editore.

Dipinge in un angolo di via Oberdan a Bologna quasi ogni sabato.

Poi la domenica si trasforma in albero e torna a crescere sulle montagne.

Un atelier di pittura che pedala per le vie della città, laboratori di fumetto in bicicletta, piccoli racconti illustrati che spuntano durante passeggiate nel bosco, diari di viaggi in terre vicine e lontane: le forme che assumono le creazioni di Marina Girardi nascono dal bisogno di conciliare la sua attività di disegnatrice con il desiderio di vivere la strada, di fondersi col paesaggio, di trovare sempre un diverso punto di osservazione.

 

John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.


John Steinbeck

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.


William Burroughs

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.


Aldous Huxley

Il vero viaggiatore trova la noia piuttosto piacevole più che dolorosa. E 'il simbolo della sua libertà, la sua libertà eccessiva. Egli accetta la sua noia, quando arriva, non solo filosoficamente, ma quasi con piacere.


Miriam Beard

Viaggiare è più che la vista di monumenti, è un cambiamento che continua, profondo e permanente, nelle idee del vivere.


Paul Theroux

I turisti non sanno dove sono stati, i viaggiatori non sanno dove stanno andando.